Cronaca

Giugliano in Campania, rimosse 50 tonnellate di rifiuti destinati alla proliferazione di nuovi roghi

Presso il comune di Giugliano in Campania sono state raccolte ben 50 tonnellate di rifiuti sparsi e pronti a divenire nuovi roghi.

Giugliano in Campania, continua la battaglia contro la proliferazione di roghi: rimosse 50 tonnellate di rifiuti

Gli uonini della Teknoservice hanno avuto modo di raccogliere anche in questa concitata giornata, ben 50 tonnellate di rifiuti sparsi presso il comune di Giugliano in Campania.

Stando a quanto riprotano le indiscrezioni, il comune di Giugliano continua a combattere strenuamente per evitare che la cosiddetta “Terra dei Fuochi” continui ad infiammarsi.

Sulla vicenda tuona il primo cittadino, Antonio Poziello: «Anche oggi abbiamo rimosso numerosi cumuli pronti ad essere incendiati». «Ognuno deve fare la propria parte: non abbandonando rifiuti e denunciando chi lo fa».

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Back to top button