Cronaca

Giugliano, ruba uova di Pasqua: arrestato l’incubo dei supermercati

Rubò uova di Pasqua, Parmigiano e articoli per casa per un danno di 1770 euro. Finisce in manette l'incubo dei supermercati di Giugliano

Rubò uova di Pasqua, Parmigiano e articoli per casa per un danno di 1770 euro. In pochi giorni mise a segno tre furti. Finisce in manette l’incubo dei supermercati di Giugliano in Campania e Casandrino. L’arrestato è stato sottoposto ai domiciliari.

Furti nei supermercati, arrestato 55enne

I carabinieri della Stazione di Varcaturo hanno tratto in arresto, in esecuzione di un provvedimento emesso dal GIP del tribunale di Napoli Nord su richiesta della locale procura un 55enne di Napoli già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è ritenuto gravemente indiziato di alcuni furti commessi all’interno di alcuni supermercati della provincia nord-occidentale di Napoli.

Le indagini

L’attività di indagine ha permesso di attribuire al 55enne e ad un complice in fase di identificazione, tre colpi commessi a pochi giorni di distanza l’uno dall’altro ai danni di due supermercati di Giugliano. L’arrestato riuscì a portare via uova di pasqua, forme di Parmigiano e articoli per la casa per un danno di circa 1700 euro. In un supermercato di Casandrino, invece, erano stati rubati generi alimentari per circa 1000 euro. L’arrestato è stato sottoposto ai domiciliari

Articoli correlati

Back to top button