Politica

Giugliano in Campania, intesa comune-consorzio per i canali

GIUGLIANO IN CAMPANIA. Intesa comune-consorzio di Bonifica del Bacino Inferiore del Volturno, avviati i lavori: il livello del Canale degli abruzzesi si abbassa di 60 centimetri.

I lavori ai canali a Giugliano in Campania

Su richiesta del comune di Giugliano in Campania – rende noto il sindaco Antonio Poziello su fb – sono stati effettuati i primi interventi sul Canale Abbruzzese, sull’idrovora in località Lingua dei Cani e sulla canalizzazione più a monte. L’obiettivo è quello di abbassare il livello dei canali, favorire il deflusso delle acque piovane, migliorare il drenaggio ed il prosciugamento della falda, che qui è affiorante.

I commenti

“I primi risultati sono stati sbalorditivi per gli stessi tecnici che avevano programmato gli Interventi: con un abbassamento del livello idrico di circa 60 cm”, spiega il vicesindaco, Domenico Pianese.

I lavori proseguono ora nel tratto a monte. Qui, in prossimità del ristorante Er Più, esiste una ulteriore canalizzazione collegata con quel che resta dei canali della bonifica di Viale dei Pini Nord e Sud. Questi interventi dovrebbero quindi avere effetti positivi sugli equilibri idraulici della zona costiera e sugli allagamenti di molti punti, a partire proprio da Viale dei Pini Nord.

“Stiamo provando a creare le condizioni per evitare che il prossimo inverno la Zona Costiera sia nuovamente soggetta a continui allagamenti”, commenta a sua volta l’Assessore alla Fascia Costiera, Carla Rimoli.

Per il sindaco Antonio Poziello questa è la “rivoluzione della normalità”. “Non stiamo facendo niente di eccezionale, facciamo quello che andava fatto e che per 30 anni nessuno aveva fatto. Puliamo canali, aggiustiamo idrovore, recuperiamo collegamenti tra canali, risagomiamo contrafossi ostruiti da terreno e rifiuti – commenta il primo cittadino – dovremmo riuscire a migliorare la situazione nella nostra zona costiera, facendo abbassare il livello delle acque nei canali, aumentando la capacità degli stessi di assorbire ed allontanare l’acqua da strade e case”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button