Cronaca

Giugliano in Campania: studenti rivolgono offese al sindaco, interviene “Striscia la Notizia”

Scuole aperte a Giugliano in Campania: gli studenti rivolgono offese al sindaco Antonio Poziello. Sul caso è intervenuto “Striscia la Notizia“.

Offese al sindaco per le scuole aperte: “Striscia la Notizia” intervista gli studenti

Il sindaco decide di tenere le scuole aperte per il maltempo e gli studenti gli rivolgono offese sui social. Succede a Giugliano in Campania, dove è intervenuto addirittura Luca Abete, inviato di “Striscia la Notizia”.

Il giornalista satirico ha intervistato i ragazzi, i quali hanno ripetuto e confermato quello che pensano del primo cittadino Antonio Poziello. Proprio quest’ultimo è poi intervenuto sul caso pubblicando uno stato sulla propria pagina Facebook, dove ha segnalato tutti i messaggi ingiuriosi che ha subito:

I campioni di domani. Cosa alleviamo? Vien da chiederselo. Campioni o bulli? Se ragazzini delle scuole medie o superiori danno sfoggio di tal eloquio immaginifico perché arsi dal desiderio di saltare una giornata di scuola con la scusa del maltempo, non possiamo liquidare la cosa come semplice ragazzata. Non sono innocenti commenti”.

 

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button