Cronaca

Giugliano in Campania, sorpresi a smontare auto rubate: quattro arresti

A Giugliano in Campania, i carabinieri di Aversa hanno arrestato quattro persone perché sorprese a smontare auto rubate. I dettagli dell’operazione.

Auto rubate smontate a Giugliano in Campania: gli arresti

Nel corso della notte, in Giugliano in Campania (Na), i carabinieri della Compagnia di Aversa ed in particolare della Stazione di Trentola Ducenta, hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di riciclaggio in concorso, 4 soggetti residenti in Castel Volturno.

Gli arrestati, V.A. cl. 73, L.G. cl. 87, L.C. cl. 91 e V.M. cl. 82, tutti pregiudicati italiani, sono stati sorpresi all’interno di un rudere mentre smontavano un’autovettura Fiat 500, risultata provento di furto denunciato presso la Stazione carabinieri di Casoria in 05.12.2019.

A seguito di accurata perquisizione locale i militari dell’Arma di Trentola Ducenta hanno rinvenuto e sequestrato pneumatici, componenti di autovetture di varie marche, diversi arnesi utilizzati per lo smontaggio delle vetture nonché un furgone verosimilmente utilizzato per trasportare quelle stesse parti di veicoli smontati agli acquirenti.

Gli arrestati sono stati condotti presso le rispettive abitazioni di residenza in regime custodia precautelare in attesa dell’udienza di convalida da parte dell’Autorità Giudiziaria competente.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button