Cronaca

Controlli nella movida a Giugliano, lavoratori in nero con il reddito di cittadinanza: denunciato proprietario di un locale

Denunciato anche l’amministratore unico di un locale e il socio di un'altro locale della movida

Controlli dei carabinieri, in collaborazione con i colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Napoli, a Giugliano: dagli accertamenti sono emersi lavoratori in nero, che  percepivano il reddito di cittadinanza. Denunciato anche l’amministratore unico di un locale e il socio di un’altro locale della movida.

Giugliano, lavoratori in nero e col reddito di cittadinanza

Siamo al week end e i controlli dei carabinieri si intensificano. Sono stati controllati alcuni negozi della movida della zona.

Dai controlli sono emersi 3 lavoratori in nero trovati nel locale e tra questi 2 sono percettori del reddito di cittadinanza: sono stati segnalati all’Inps. Denunciato il socio di una società che detiene un Lounge bar a via Prolungamento Pigna: emersa anche la mancata visita medica dei lavoratori e la loro omessa formazione.

Nei guai anche l’amministratore unico di un altro locale: sono le stesse inosservanze del bar. Anche in questo locale sono stati riscontrati 3 lavoratori in nero e 1 con il reddito di cittadinanza.

Articoli correlati

Back to top button