Cronaca

Lutto a Giugliano, è morto un ragazzo di 12 anni

La comunità di Giugliano in Campania si è svegliata con una tragica notizia: il piccolo Mattia, un ragazzo di soli 12 anni, è morto dopo essere stato colto da un arresto cardiaco con conseguente mancata ossigenazione al cervello. Secondo le prime informazioni, nella giornata di ieri era stato ricoverato in fin di vita. Purtroppo non ce l’ha fatta e il suo piccolo cuoricino ha smesso di battere.

Lutto a Giugliano, è morto un ragazzo di 12 anni: “Sei il nostro angelo”

Il piccolo Mattia è scomparso dopo un breve periodo di degenza. Secondo quanto si apprende, il ragazzino avrebbe avuto uno scompenso cardiaco che ne avrebbe compromesso in breve tempo gli altri organi vitali. A dare la triste notizia è la pagine Facebook della Parrocchia Maria SS delle Grazie, dove il bambino si recava con la famiglia.

“Sempre in PRIMA LINEA, la stessa nells quale ti trovi oggi in paradiso. La tua vita è testimonianza per tutti noi – si legge- e i tuoi compagni ACRini hanno un angelo in più a proteggerli che continuerà a giocare con loro. Veglia su tutti noi, su tutta la tua famiglia, i tuoi amici e su tutta la Comunità. Ciao Mattia, A-Dio”.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio