Cronaca

Giugliano, picchia la compagna davanti al figlio di un anno

Picchia la compagna davanti al figlio di un anno, dopo averli cacciati di casa: i fatti sono avvenuti a Giugliano, in provincia di Napoli. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno arrestato l’aggressore.

Giugliano, picchia la compagna e la caccia di casa insieme al figlio piccolo

In preda ai fumi dell’alcol, avrebbe cacciato di casa la compagna e il figlio piccolo, poi ha picchiato la donna. Un 29enne è stato arrestato dai carabinieri a Giugliano. I militari, allertati dalla donna, sono intervenuti nell’appartamento in cui viveva col compagno e il figlio di un anno.

I carabinieri hanno accertato che, poco prima, l’uomo ubriaco avrebbe cacciato lei e il piccolo dall’appartamento. Non contento, avrebbe iniziato anche a picchiare la donna, tra il pianto e le urla di terrore del bambino. Una volta in casa, il 29enne ha opposto resistenza, tentando di divincolarsi: infine è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Mostra di più

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio