Cronaca

Giugliano in Campania, nasce il presepe fatto di rifiuti e giocattoli persi in mare

L'acqua, nel tempo, ha restituito tantissimi giocattoli che i piccoli avevano perso. In questo caso si è pensato si creare un nuovo evento

Nasce il presepe fatto di rifiuti e giocattoli persi in mare: la mostra natalizia è progettata dal Museo Del Danno, a Varcaturo, frazione di Giugliano in Campania. L’acqua, nel tempo, ha restituito tantissimi giocattoli che i piccoli avevano perso. In questo caso si è pensato si creare un nuovo evento.

Presepe fatto di rifiuti e giocattoli persi in mare: la mostra a Giugliano

Nasce un presepe interamente fatto di rifiuti e giocattoli che il mare nel tempo ha restituito. L’idea è stata dell’artista Raffaele D’Agostino, che grazie alla collaborazione degli operatori balneari Domizia e i reperti del Museo del Danno, hanno realizzato un evento originale.

Lo scopo del Museo del Danno, con rifiuti trasformati in reperti, è di sensibilizzare il visitatore su alcuni comportamenti in materia ambientale.

Articoli correlati

Back to top button