Cronaca

Giugliano in Campania, tentarono una rapina sventata dai carabinieri: fermato lo “specchiettista”

Aveva con sè 20 euro, la somma dell'azione compiuta

Tentarono una rapina sventata dall’arrivo dei carabinieri a Giugliano in Campania, nell’occasione vennero arrestati due malviventi mentre il terzo riuscì a scappare: nella giornata odierna è stato fermato il complice del tentato colpo avvenuto il 15 ottobre. Aveva con sè 20 euro, la somma dell’azione compiuta.

Tentarono rapina a Giugliano, fermato il complice

Nella mattinata odierna i carabinieri hanno eseguito il fermo di I.L., accusato dei reati di tentata rapina aggravata, porto e ricettazione di arma clandestina, commessi il 15 ottobre.

Le indagini

In quella circostanza vennero arrestati P.D. e P.A., ritenuti responsabili degli stessi reati. Durante le indagini, è emerso anche il coinvolgimento dell’uomo sottoposto a fermo. Attraverso comunicazioni telefoniche, aveva fornito ai concorrenti le indicazioni per rintracciarlo. Con sè aveva la somma di 20mila euro, azione delittuosa non consumatasi per il pronto intervento dei militari.

Articoli correlati

Back to top button