Cronaca

Vittima Covid derubata in ospedale a Giugliano, indagine dell’Asl 2 Nord

Giugliano, uomo morto di Covid derubato in ospedale: scatta l'indagine. A denunciare l'accaduto è stato il figlio Salvatore Ferrillo

Giugliano in Campania un uomo morto di Covid è stato derubato dopo il decesso. A denunciare l’accaduto è stato il figlio Salvatore Ferrillo in una lettera inviata a Repubblica. Una missiva nella quale l’uomo racconta il calvrio vissuto dal padre.

Giugliano, derubato uomo morto di Covid

“Ho aspettato tre mesi, tre lunghissimi mesi dalla scomparsa di mio padre, avvenuta in quel maledetto nosocomio della Città di Giugliano in Campania (era il 17 novembre 2020) dopo una settimana di degenza per complicanze da Covid-19.

Quasi con cadenza quotidiana, ho impegnato tutte le mie risorse mentali e strumentali; gli stratagemmi; gli amici; colleghi; conoscenti. Anche se indirettamente, il personale sanitario in servizio presso la citata struttura ospedaliera denominata San Giuliano, al fine di poter recuperare, ovvero rientrare in possesso degli effetti personali di papà” scrive l’uomo.

Il furto

“Al momento del ricovero, avvenuto peraltro a mezzo di personale del 118, mio padre indossava, tra l’altro, la fede nuziale; due apparecchi acustici Amplifon dal valore di circa 3500 euro; una collanina in oro giallo e una protesi dentale nuovissima, il cui costo sostenuto per l’acquisto pochi mesi prima si aggirava sui 3mila euro.

Ebbene, ad ogni interpellanza diretta o indiretta sugli effetti personali in argomento, e su come o cosa fare per poterne ottenere la disponibilità, la risposta ricevuta dai signori dipendenti in servizio al reparto di Pronto Soccorso Covid è stata sempre la stessa: “Non sappiamo dove possono essere finiti, non ne abbiamo la più pallida idea…”.

Aperta una indagine

Dopo la lettera su “Repubblica” scatta la denuncia dei familiari e l’indagine dell’Asl Napoli Nord 2, intenzionata a risalire ai responsabili del presunto furto.

Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button