Politica

“Gli autisti ischitani Eav lavorino a Ischia”, la nota

ISCHIA. Impegnare esclusivamente ad Ischia gli autisti Eav residenti sull’isola. Lo chiede il consigliere regionale campano di Fi, Maria Grazia Di Scala, consigliere segretario della commissione Trasporti della Regione Campania, rinviando alla decisione assunta ieri dall’azienda di trasporto regionale di destinare su alcune tratte della provincia di Napoli 26 autisti ischitani ritenuti in esubero.

“Si tratta di lavoratori che in molti casi hanno già subito i disagi del recente terremoto – spiega la consigliera Di Scala – che hanno maturato una certa anzianità e non solo di servizio e che, viceversa, potrebbero essere utilmente impiegati per evitare le oramai consuete soppressioni di corse o nell’attività antievasione di verifica dei titoli di viaggio”.

Per l’esponente di Forza Italia “è possibile coniugare le esigenze di razionalizzazione del servizio con le specifiche problematiche dei lavoratori ischitani che ad esempio, in caso di maltempo si vedrebbero impossibilitati a rientrare sulla loro isola –  aggiunge Di Scala – In casi come questi la politica dell’ascolto e del buon senso dovrebbe essere la regola”.

Articoli correlati

Back to top button