Politica

Governo, Di Maio: “A giugno si torna a votare. È vergognoso”

L’ira di Luigi Di Maio: “Bisogna tornare al voto il prima possibile”. Il capo politico del Movimento 5 Stelle si esprime così in seguito alla netta chiusura di Matteo Renzi, che ha ribadito l’impossibilità di un’alleanza Pd-M5S in un’intervista rilasciata ieri sera a Che tempo che fa sui Rai 1.

Renzi chiude al M5S, l’ira di Di Maio

“Tutti parlano di inserire un ballottaggio nella legge elettorale, ma il ballottaggio sono le prossime elezioni. Quindi dico a Salvini, adesso chiediamo insieme di andare a votare, e facciamolo finalmente questo secondo turno a giugno”, scrive Di Maio su Facebook.

“Visto che i partiti hanno paura del cambiamento. Allora facciamo scegliere ai cittadini tra rivoluzione e restaurazione”, conclude il leader del Movimento 5 Stelle. Ecco il video del suo intervento integrale:

Articoli correlati

Back to top button