Cronaca

Alessandro suicida a 13 anni, presi 5 bulli minorenni

Una baby gang perseguitava da anni un ragazzino: arrestati cinque bulli minorenni, tra questi due sono già indagati per la morte di Alessandro, il 13enne morto sucida

Una baby gang perseguitava da anni un ragazzino: arrestati cinque bulli minorenni, tra questi due sono già indagati per la morte di Alessandro, il 13enne morto sucida.

Alessandro suicida a Gragnano: presi 5 bulli

Questa mattina, i carabinieri della stazione di Gragnano e della Compagnia Carabinieri di Castellammare di Stabia hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione di misura cautelare del collocamento in comunità, emessa dal G.I.P. del Tribunale per i Minorenni di Napoli su richiesta della Procura per i Minorenni, nei confronti di 5 indagati, gravemente indiziati, a vario titolo, dei reati di atti persecutori e rapina.

Le indagini

Le indagini, condotte dai Carabinieri della Stazione di Gragnano e coordinate dalla Procura per i Minorenni di Napoli, sono partite qualche giorno dopo la morte di Alessandro ed hanno consentito di appurare che un ragazzo di 14 anni di Gragnano aveva subito nel corso degli ultimi 3 anni una serie di atti di bullismo da parte dei 5 indagati, di età compresa fra i 15 e i 18 anni (il maggiorenne era minore all’epoca dei fatti).

Articoli correlati

Back to top button