Cronaca

Gratta e vinci rubato a Napoli, l’anziana vincitrice ha lasciato casa sua per paura di ritorsioni

Napoli, gratta e vinci rubato: l'anziana ha lasciato la casa spaventata da possibili ritorsioni dopo la vincita

L’anziana protagonista della vicenda del Gratta e Vinci rubato ha lasciato la sua casa di via Materdei Napoli. La donna, baciata dalla fortuna con la vincita da 500mila euro, ha abbandonato la sua abitazione come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Napoli, gratta e vinci rubato: l’anziana ha lasciato la casa perché spaventata

Spaventata da eventuali ritorsioni, la donna ha deciso di lasciare la casa, nonostante molti tra familiari, conoscenti e forze dell’ordine, si siano avvicinati a lei per sostenerla e rincuorarla, la donna ha abbandonato il proprio quartiere e la propria casa. L’obiettivo è quello di mantenere un basso profilo non solo per la donna che forse tra qualche giorno potrà cominciare le pratiche per riscattare il biglietto vincente.

La vicinanza

“Mi hanno spiegato – dice una amica della vincitrice – che ora la situazione è più serena dopo che hanno fermato il tabaccaio, i familiari della mia vecchia amica le sono stati vicino perché psicologicamente passare dalla gioia di una vincita del genere alla possibilità di veder tutto vanificato non è semplice e un simile choc potrebbe avere anche conseguenze sulla salute di una persona che comunque è un po’ in là con gli anni”.

Articoli correlati

Back to top button