Cronaca

Gratta e vinci rubato a Napoli, c’è il lieto fine: l’anziana intasca il premio | Il tabaccaio resta in carcere

Si conclude nel migliore dei modi la vicenda del gratta e vinci rubato a Napoli: l'anziana intasca il premio

Si conclude nel migliore dei modi la vicenda del gratta e vinci rubato a Napoli. Dopo settimane di tensione, l’anziana può finalmente intascare la maxi vincita da 500mila euro.

Gratta e vinci rubato a Napoli, l’anziana intasca il premio

La conferma è arrivata ieri alla diretta interessata, e prima ancora al concessionario delle lotterie nazionali dopo che il direttore dell’Agenzia delle dogane e monopoli lo ha informato che le indagini svolte dalla Procura della Repubblica di Napoli non lasciano dubbi in ordine alla riconducibilità di quanto in sequestro. A darne notizia è stato il telegiornale di La7 con un servizio andato in onda nell’edizione serale delle 20. Il tabaccaio che ha rubato il biglietto, invece, resterà in carcere.

Articoli correlati

Back to top button