Cronaca

Grumo Nevano, sorpresi dai carabinieri a rubare in una villa: arrestati padre e figlio

Sorpresi dai carabinieri a rubare in una villa di Grumo Nevano. Padre e figlio, ovvero il 41enne G. S. e il figlio 21enne B. S. entrambi già nel mirino delle Forze dell’Ordine, hanno avuto modo di forzare il cancello d’ingresso della struttura all’interno della quale si erano introdotti per compiere l’azione illecita.

Il tentato furto

Stando a quanto riportano le indiscrezioni, i due sono stati sorpresi da una pattuglia dei Carabinieri che si trovava di lì per caso. In seguito, i trasgressori se la sono data a gambe, ma sono stati bloccati e arrestati dinnanzi agli atterriti occhi dei condomini e dei residenti della villa. Le persone si rese conto del tentativo di furto solo quando hanno udito il suono delle sirene dei Carabinieri.

All’interno del tre ruote con il quale i due uomini erano arrivati, i militari dell’Arma hanno, conseguentemente, trovato e sequestrato arnesi utili allo scasso. Sconcerto tra le persone che hanno assistito alla scena.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Back to top button