Cronaca

Guardia giurata aggredita, la precisazione di Giuseppe Alviti

NAPOLI. “Seppur vicino alla famiglia dell addetto alla sicurezza in coma a Napoli non trattasi di guardia particolare giurata bensì servizi fiduciari non Armati Il lavoratore è G. S. iscritto UILTuCS appalto portierato Consiglio Regionale”. Lo ha precisato il presidente nazionale delle guardie giurate Giuseppe Alviti in merito all’uomo brutalmente aggredito mentre rientrava dal servizio.

La solidarietà delle guardie giurate

“Ora sta lottando gli siamo tutti vicino”, conclude Alviti in una nota.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio