Cronaca

Guerra di camorra: sparato un 21enne ai Quartieri spagnoli

NAPOLI. Guerra di camorra: sparato un 21enne ai Quartieri spagnoli.

La vicenda

Questa notte in vico Lungo San Matteo, nei pressi dell’abitazione di un ras dei Masiello, c’è stato un tentativo di agguato ai danni del 21enne R.V., già noto alle forze dell’ordine e ritenuto vicino al clan che si sta contendendo il potere con il gruppo dei Ricci-Saltalamacchia. Il giovane è stato scortato presso il nosocomio Vecchio Pellegrini, dove è stato curato poiché presentava un foro sul torace in entrata.

Le dichiarazioni alla polizia

Agli agenti, il 21enne ha raccontato di essere stato sparato da due persone in sella a un Sh: l’amico che era con lui è riuscito a fuggire. Le indagini sono affidate alla squadra mobile.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button