Curiosità

Hostess per fiere ed eventi: perché è importante selezionarle con attenzione

Trovare le hostess adatte per una fiera o per un convegno, non è per niente semplice

Trovare le hostess adatte per una fiera o per un convegno, non è per niente semplice, considerando che gli eventi di questo tipo rappresentano un vero e proprio strumento di comunicazione, indispensabile per promuovere un’attività produttiva o commerciale e per diffondere un brand.

La soluzione ideale è quella di rivolgersi ad un’agenzia Hostess Milano affidabile, qualificata e competente, in grado di proporre personale specializzato, non solo hostess, ma anche interpreti, traduttori, operatori per i servizi di accoglienza e di ristorazione e così via.

Perché la presenza di uno staff di hostess specializzate ad un evento fieristico o promozionale è importante?

Ne abbiamo parlato con il team di Toget4u, un’agenzia specializzata nella selezione dei professionisti ideali da ingaggiare in occasione di una manifestazione, una fiera o un evento aziendale: hostess, sicuramente, ma anche promoter, interpreti, addetti al buffet o alla sicurezza, e ogni altra figura di riferimento per organizzare alla perfezione un evento aziendale.

Le hostess di uno stand fieristico mettono in risalto in brand

Per i visitatori di uno stand fieristico o di un evento espositivo, la presenza di un team di hostess qualificate e professionali, rappresenta un vero e proprio segno di distinzione per quanto riguarda il marchio aziendale di riferimento.

Il pubblico che si avvicina ad uno stand allestito con cura e con la presenza di personale esperto, riesce a percepire quelli che sono i valori del brand e il messaggio che l’azienda ha intenzione di trasmettere.

Infatti, le hostess che vengono ingaggiate per un evento fieristico, non sono solo esperte nel proprio lavoro, ma hanno ottime conoscenze riguardo ai meccanismi di funzionamento degli eventi istituzionali in genere, e sanno come approcciare il pubblico con eleganza e professionalità, senza mai essere invadenti.

Infatti, come le aziende commerciali sanno bene, nel corso di eventi, congressi, fiere e altro, è necessario che lo staff addetto a relazionarsi con i visitatori sia a perfetta conoscenza delle tecniche di comunicazione e che sia in grado di intrattenersi professionalmente con persone provenienti da ogni paese.

Proprio per questo motivo, prima dell’evento, lo staff selezionato viene formato adeguatamente, in maniera tale che conosca perfettamente lo spazio espositivo, al fine di offrire qualsiasi tipo di informazione, e che possieda tutte le informazioni necessarie riguardo all’azienda che sta rappresentando.

L’importanza di un’immagine curata ed elegante

Proprio perché costituiscono il punto di incontro tra l’azienda titolare dello stand e il suo pubblico, le hostess devono avere un aspetto curato ed elegante, ovviamente consono al tema dell’evento e al marchio che rappresentano.

Naturalmente, è fondamentale che una hostess sappia coinvolgere il pubblico, presentando un’azienda, un prodotto o un servizio con lo stile più adatto.

Hostess o promoter? Ad ognuno il suo compito

Per costituire lo staff di uno stand fieristico è importante anche scegliere gli addetti in base allo specifico ruolo a cui sono destinati.

Se le hostess sono incaricate di accogliere i clienti, di fornire loro tutte le informazioni utili riguardo al brand che rappresentano e di indirizzarli eventualmente verso altri operatori, è ugualmente importante la figura del promoter, che deve principalmente attirare l’attenzione del pubblico verso il marchio di riferimento e verso i relativi prodotti o servizi, al fine di svolgere, appunto, un lavoro di promozione, vale a dire coinvolgere le persone interessate e cercare di trasformarle in potenziali clienti.

Si tratta quindi di una professione che, per quanto simile, si differenzia da quella della hostess proprio per le necessarie competenze sotto l’aspetto del marketing e della comunicazione finalizzata a trasmettere i vantaggi determinati da un prodotto o da un servizio. Una promoter professionista deve essere preparata, gentile, persuasiva quanto basta, e possedere una buona capacità di sintesi, esprimendo in poche parole anche concetti complessi.

Come costituire uno staff d’eccellenza nel proprio spazio espositivo

Come abbiamo detto, uno stand fieristico o uno spazio espositivo acquistano valore proprio con la presenza di uno staff selezionato e competente, sia per l’accoglienza e il servizio informazioni, sia per quanto riguarda la promozione e il marketing.

Rivolgersi ad un’agenzia specializzata è quindi la scelta migliore per avere a disposizione le persone adatte al momento giusto, in base alle esigenze specifiche, alle caratteristiche del marchio, ai prodotti o servizi da proporre, al target di riferimento e agli obiettivi da raggiungere.

Articoli correlati

Back to top button