Cronaca

Immigrato ferito nel centro d’accoglienza dimesso dall’ospedale

NAPOLI. Alagiee Bobb, il giovane immigrato ferito lo scorso 10 novembre nel centro di accoglienza di Gricignano d’Aversa, è stato dimesso questa mattina dall’ospedale Cardarelli di Napoli. Il 19enne fu aggredito da uno dei gestori del centro d’accoglienza, Carmine Della Gatta, che sta scontando la pena ai domiciliari con l’accusa di tentato omicidio.

La situazione di Bobb è ancora molto complicata, in quanto riporta ancora il proiettile conficcato in gola. Da qui le comprensibili difficoltà a parlare e ad ingerire cibo solido. Prima di lasciare l’ospedale, come riporta Repubblica Napoli, il ragazzo ha spiegato per la prima volta ai carabinieri quanto successo lo scorso 10 novembre nel centro d’accoglienza.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button