Curiosità

Incastrata tra gli scogli per recuperare il telefono, corsa in ospedale

Incastrata tra gli scogli per recuperare il telefono, corsa in ospedale. A Napoli una giovane 20enne si è fatta male restando incastrata tra gli scogli.

Incastrata tra gli scogli per recuperare il telefono, corsa in ospedale

Una 20enne originaria di Ischia è rimasta incastrata tra gli scogli del lungomare partenopeo su via Caracciolo. La ragazza, che si trovava in compagnia col fidanzato, è caduta tra i massi nel tentativo di recuperare il cellulare che le era sfuggito di mano. Una volta precipitata tra gli scogli, è rimasta bloccata ed è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco che hanno distanziato le rocce per estrarla.


lungomare-caracciolo


I sanitari

La giovane è stata soccorsa dai sanitari del 118 che le hanno prestato le prime cure, trasferendo al Cto dove sono in corso gli accertamenti clinici per monitorare le sue condizioni e possibili fratture riportare nella caduta.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button