Cronaca

Napoli, incendia i cassonetti della raccolta differenziata di un bar: denunciato

L’uomo è stato individuato dalla video sorveglianza

Ieri notte, 2 dicembre, la Polizia ha fermato un uomo accusato di aver incendiato i cassonetti destinati alla raccolta differenziata di un bar.

Incendia i cassonetti della raccolta differenziata di un bar

Gli agenti del Commissariato di Pozzuoli, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti all’esterno di un bar di via Montenuovo Licola Patria per la segnalazione di un incendio. I poliziotti, giunti sul posto, hanno notato alcune persone intente a domare le fiamme che avevano interessato i bidoni della raccolta differenziata dell’esercizio commerciale ed una di esse ha raccontato di aver visto l’autore dell’incendio che si era poi allontanato dirigendosi verso l’ospedale

Gli agenti, poco dopo, hanno rintracciato l’uomo segnalato e, grazie anche alla visione delle immagini del sistema di videosorveglianza dell’attività commerciale, hanno accertato che lo stesso, poco prima, aveva appiccato l’incendio.

La denuncia

Un 54enne napoletano, con precedenti di polizia, è stato denunciato per danneggiamento seguito da incendio.

Articoli correlati

Back to top button