Cronaca

Incendio di Capodanno a Pomigliano: in fiamme auto dei vigili, ipotesi gesto intimidatorio

Incendio a Pomigliano d'Arco, quattro auto dei vigili in fiamme. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco per domarle

Paura a Pomigliano d’Arco per un incendio divampato la scorsa notte. Un rogo che ha distrutto quattro automobili della Polizia Municipale che si trovavano in sosta in Slargo Pannella, davanti alla sede del comando dei vigili urbani. Le fiamme, probabilmente appiccate da qualcuno, dopo aver avvolto i mezzi si sono propagate al palazzo in cui era presente solo il custode della struttura che ha dato l’allarme.

Incendio a Pomigliano d’Arco, in fiamme auto dei vigili

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco per domarle e polizia e carabinieri per avviare le indagini e verificare l’origine dell’incendio che sembra per il momento di natura dolosa. Dura la presa di posizione del sindaco Gianluca Del Mastro: Se venisse confermata l’origine dolosa dell’accaduto è bene che si sappia che Pomigliano non si fa intimidire e non indietreggia nella sua azione a favore della legalità. Confidiamo nelle Forze dell’ordine che dovranno appurare e punire i responsabili del vile atto.

Continueremo senza sosta a combattere ogni attività illecita a tutela dei nostri cittadini e faremo, come sempre, la nostra parte, affinché nei nostri territori si affermino i principi di legalità e giustizia”.

Articoli correlati

Back to top button