Cronaca

Incendio alla periferia di Nola: la nube nera visibile a chilometri di distanza

Incendio a Nola, fiamme in un deposito bus. Fumo nero ed aria irrespirabile in città e in molti paesi limitrofi

Attimi di paura a Nola per un incendio divampato nella serata di ieri, venerdì 8 luglio. Il rogo è scoppiato all’interno di un deposito di camion della città in provincia di Napoli. Un rogo che ha generato fiamme altissime ed una grande nube di fumo nero che ha avvolto la città ed i paesi limitrofi, rendendo l’aria irrespirabile. Immediato l’arrivo sul posto di carabinieri e vigili del fuoco, con i caschi rossi che hanno dovuto sgobbare non poco per avere la meglio sulle fiamme.

Incendio a Nola, fiamme in un deposito bus

Sul luogo dell’incendio sono arrivati anche i tecnici dell’Arpac – l’agenzia regionale di protezione ambientale – per valutare la qualità dell’aria e l’eventuale presenza di sostanze tossiche e nocive alla salute della cittadinanza; in via precauzionale, i sindaci delle cittadine della zona stanno invitando la cittadinanza a rimanere in casa e a chiudere le finestre.

Il precedente

Già lo scorso 5 luglio un incendio è scoppiato a Napoli, lungo la collina tra Fuorigrotta e Posillipo. Per domare le fiamme in quella occasione sono stati necessari ben ottanta lanci d’acqua con un Canadair.

Articoli correlati

Back to top button