Cronaca

Incendio all’ospedale di Frattamaggiore, morta la paziente ustionata nel rogo

È morta la donna che è rimasta ustionata nell’incendio scoppiato all’interno dell’ospedale di Frattamaggiore. La paziente, di 67 anni, aveva provocato il rogo dopo aver acceso una sigaretta mentre veniva sottoposta alla terapia dell’ossigeno.

Incendio all’ospedale di Frattamaggiore, morta la paziente ustionata nel rogo

Una donna è morta all’Ospedale Cardarelli, dove era ricoverata nel reparto grandi ustionati; la 67enne ha riportato ustioni sul 40% del corpo ed è deceduta a causa delle gravi ferite riportate, nonostante gli sforzi dei medici per curarla.

Secondo la ricostruzione dell’incendio che le ha tolto la vita, la 67enne era stata ricoverata all’Ospedale di Frattamaggiore il 29 dicembre per essere sottoposta a un intervento chirurgico per la frattura del femore. Durante il ricovero, la donna avrebbe acceso una sigaretta mentre era collegata a un tubo di ossigeno. Il fuoco ha innescato un incendio nella stazione e in parte del pronto soccorso dove era ricoverata.

La dinamica

Come riporta Il Mattino, l’incendio è stato causato da una paziente di 67 anni di nazionalità Ucraina, sotto terapia con l’ossigeno, che ha azionato un accendino per fumare una sigaretta. Una scintilla ha infiammato l’ossigeno e il materasso su cui era distesa la donna. La 67enne per allontanarsi avrebbe tirato il tubo collegato al macchinario che fornisce ossigeno.

Il rogo si è quindi propagato rapidamente, fino a lambire una parete del reparto. Il personale sanitario ha prontamente soccorso la donna che ha riportato ustioni di secondo grado sul 40% del corpo, ed è stata immediatamente trasferita al centro grandi ustionati del Cardarelli di Napoli.

Ferita positiva al Covid

La donna, secondo le ultime indiscrezioni, era ricoverata prezzo l’Osservazione Breve Intensiva nella sala di isolamento, in quanto era positiva al Covid e per tale motivo collegata al tubo di ossigeno. La 67enne, probabilmente, nel tentativo di usare un accendino ha provocato una scintilla che ha infiammato l’ossigeno.

Ileana Picariello

Ileana Picariello, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio