Cronaca
Trending

Incendio a Portici, 26 persone intossicate: attimi di terrore

Sono 26 le persone rimaste intossicate dopo l’incendio avvenuto a Portici nella serata di martedì 3 gennaio. Il rogo è divampato poco dopo le 21, quando un appartamento del parco Schiano è stato avvolto dalle fiamme per cause ancora da accertare come riportato da Il Mattino.

Portici, incendio avvolge appartamento: 26 persone intossicate

Nel giro di pochi minuti, le fiamme si sono estese, arrivando anche ad altri appartamenti dello stabile. Oltre 30 le persone rimaste intrappolate mentre una coltra di fumo avvolgeva la zona, da Piazza Poli fino alla traversa via Libertà

Immediato l’arrivo sul posto dei vigili del fuoco e degli agenti della Polizia Municipale. Sul posto anche Maurizio Capozzo, capostaff del sindaco Cuomo e i responsabili della compagnia del gas. L’incendio sarebbe stato causato proprio da una fuga di gas. Nei primi minuti, la scena è stata a dir poco spaventose, con le persone che dai balconi chiedevano aiuto. C’è anche chi ha provato a scavalcare le ringhiere per scappare.

I soccorsi

I caschi rossi hanno domato le fiamme non senza difficoltà e i soccorritori sono entrati nel palazzo, iniziando a far evacuare le persone. I primi ad essere messi in salvo, sono stati un anziano ed una donna con in braccio il suo cagnolino. Poi una famiglia con dei bambini. Le fiamme sono state domate dopo le 22 e il palazzo è stata evacuato grazie all’intervento sinergico di tutte le forze dell’ordine, intervenute tempestivamente.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali. È responsabile della redazione centrale del network giornalistico L'Occhio.

Articoli correlati

Back to top button