Incendio sulla linea Napoli-Sorrento, paura a bordo e disagi

circumvesuviana

Un guasto al pantografo del treno ha provocato disagi e ritardi questa mattina lungo la linea Napoli-Sorrento, tra Castellammare di Stabia e Pompei

CASTELLAMMARE DI STABIA/POMPEI. Un guasto al pantografo del treno, un MetroStar di ultima generazione, lo strumento che collega il convoglio alla linea elettrica, ha provocato disagi e ritardi questa mattina lungo la linea Napoli-Sorrento, tra Castellammare di Stabia e Pompei. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

Incendio su linea Napoli-Sorrento, paura a bordo

Il pantografo danneggiato ha sprigionato del fumo, che è entrato dal finestrino nel treno: i passeggeri hanno allora avvisato il personale Eav, che ha condotto i vagoni fino alla fermata di Pioppaino. Qualcuno è fuggito verso la coda del treno, in preda alla paura.

La corsa, quella delle 6.40 da Napoli per Sorrento, è stata interrotta e i viaggiatori sono stati invitati a prendere quella successiva, arrivando a Sorrento con circa 30 minuti di ritardo. Inevitabili i disagi sulla linea: un treno in partenza da Sorrento è stato soppresso e tutte le corse hanno accumulato piccoli ritardi.

TAG