Cronaca

Scabec, stipendi d’oro e assunzioni sospette: “Truffa e falso in bilancio”

Inchiesta Scabec, le possibili accuse dopo il sopralluogo svolto ieri mattina all'interno degli stessi locali della Regione

Emergono nuovi dettagli sulla vicenda dell’inchiesta su Scabec, la società regionale nata per valorizzare le iniziative culturali della Campania. Al vaglio dei pm, come si legge sulle colonne del quotidiano Il Mattino, ci sarebbero le ipotesi di reato di truffa e falso in bilancio.

Inchiesta Scabec, le possibili accuse

Questo è quanto è emerso alla luce del sopralluogo svolto ieri mattina all’interno degli stessi locali della Regione. Tecnicamente si è trattato di una acquisizione di atti che ha portato all’acquisizione di una serie di documenti dischetti e pen drive. In sintesi, la Procura ha acquisito i bilanci e tutto ciò che ruota attorno alla gestione economica dell’ente controllato da Palazzo Santa Lucia: documentazione contabile e extracontabile, contratti con persone fisiche e giuridiche; assunzioni e consulenze.

Articoli correlati

Back to top button