Cronaca

Michele muore in un tragico incidente in autostrada: lascia tre figli piccoli

Michele morto nell'incidente in autostrada: lutto a San Giuseppe Vesuviano. Michele aveva una bellissima famiglia con tre splendidi bambini

Lutto a San Giuseppe Vesuviano: il giovane Michele Casillo è morto nell’incidente avvenuto sull’autostrada A30 nella giornata di ieri, martedì 8 febbraio. Alle ore 15:40 circa sull’autostrada A30 Caserta–Salerno è stato temporaneamente chiuso il tratto compreso tra Nola e Palma Campania in direzione Salerno a causa di un incidente che ha visto coinvolte un’autovettura e un mezzo pesante al chilometro, con traffico in tilt.

Incidente in autostrada, morto Michele Casillo: lutto a San Giuseppe Vesuviano

Sul luogo dell’evento sono intervenuti i soccorsi sanitari e meccanici, i Vigili del Fuoco, le pattuglie della Polizia Stradale ed il personale della Direzione 6° Tronco di Cassino di Autostrade per l’Italia. All’interno del tratto chiuso, il traffico è bloccato e si registrano 4 km di coda in direzione Salerno.

Il cordoglio

“Oggi per la nostra città è un giorno di dolore. Perdiamo un giovane figlio di San Giuseppe Vesuviano, coinvolto in un tragico incidente stradale. A certe disgrazie improvvise ed inattese, che avvertiamo come profondamente ingiuste, non ci sono risposte facili. 

Michele aveva una bellissima famiglia con tre splendidi bambini. Li affidiamo a Dio: che possa lenire la loro sofferenza ed il loro dolore. La comunità di San Giuseppe Vesuviano – sono certo – gli sarà sempre accanto!” è il messaggio di cordoglio del sindaco Vincenzo Catapano.

Articoli correlati

Back to top button