Cronaca

Scontro tra auto e moto a Casandrino, Danilo Laganà muore a 35 anni

Ragazzo di 35 anni morto in un incidente a Casandrino | Il sinistro stradale è avvenuto nella mattinata di oggi

Un ragazzo è morto in un incidente avvenuto a Casandrino. Il sinistro stradale è avvenuto nella mattinata di oggi, venerdì 4 marzo. Per cause in corso di accertamento c’è stato un incidente stradale tra un’auto e uno scooter in via Paolo Borsellino.

Il centauro è deceduto. Si chiamava Danilo Laganà, 35enne di Napoli. Sono in corso indagini, da parte dei carabinieri della stazione di Grumo Nevano, per chiarire l’esatta dinamica dell’incidente.

Incidente a Casandrino, morto ragazzo di 35 anni

Un impatto fatale per il 35enne che si stava dirigendo al lavoro quello avvenuto in via Paolo Borsellino, strada che da Casandrino porta ad Arzano. Alla guida della vettura, una Fiat 600, c’era un giovane. Laganà è stato sbalzato dal sellino ed è finito sull’asfalto mentre il veicolo è stato avvolto dalle fiamme.


incidente-casandrino-morto-ragazzo


I soccorsi

Immediato l’arrivo sul posto dei sanitari del 118 i quali non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del 35enne. Sono in corso indagini, da parte dei carabinieri della stazione di Grumo Nevano, per chiarire l’esatta dinamica di quanto accaduto.

La vittima

Danilo Laganà lavorava come corriere per una delle principali aziende presenti sul territorio italiano. Lascia la compagna e due figli piccoli.

Articoli correlati

Back to top button