Cronaca

Incidente ferroviario nella metropolitana di Napoli: scontro tra tre treni

Incidente ferroviario nella metropolitana di Napoli: scontro tra tre treni. È successo tra le stazioni di Colli Aminei e Piscinola sulla Linea 1.

Napoli, incidente nella metropolitana

Incidente ferroviario nella metropolitana di Napoli: due treni si sono scontrati tra le stazioni di Colli Aminei e Piscinola sulla Linea 1. L’impatto tra i due convogli è avvenuto all’altezza della strettoia dopo la fermata dei Colli Aminei e avrebbe coinvolto anche un terzo treno che però, a differenza dei due che di sono scontrati, non aveva passeggeri a bordo.

«Questo denota la gestione fallimentare dell ente Anm che deve essere subito monitorato» ha dichiarato Giuseppe Alviti leader Identità Meridionale e sindacalista.

I dettagli: 5 feriti

Incidente intorno alle 7 tra tre treni della linea 1 della metropolitana di Napoli appena fuori dalla stazione Piscinola. Lo scontro è avvenuto fra un treno che dal deposito si stava immettendo sul binario 1 e che si è scontrato con un altro che viaggiava sullo stesso binario e che si apprestava a entrare in stazione. L’incidente ha coinvolto un terzo treno con molti passeggeri a bordo che era appena partito dal binario 2 della stazione di Piscinola. L’urto avrebbe fatto saltare tre porte del convoglio.

Sono complessivamente cinque le persone che sono state trasportate in ospedale. Ad essere trasferiti all’ospedale Cardarelli sono i due macchinisti: uno per trauma toracico e l’altro per trauma cervicale, entrambi non sono ritenuti gravi. Ci sono poi contusi, uno per un trauma lombo sacrale ed un altro per contusioni agli arti inferiori che sono stati trasferiti al Cto. Ed ancora un’altra persona è stata ricoverata per trauma alla mano. Altri passeggeri sono stati medicati sul posto per escoriazioni e soccorsi per lo choc grazie al posto medico che è stato immediatamente attivato.

Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto sembrerebbe che non sia stato rispettato il segnale di stop dal treno che dal deposito si stava immettendo sul binario 1 e che si è scontrato con il convoglio che stava viaggiando sullo stesso binario per entrare nella stazione di Piscinola. E’ stato questo treno che ha poi urtato quello con numerosi passeggeri a bordo partito poco prima dal binario 2 della stessa stazione.

Corse sospese

Bloccate le fermate di Frullone Chiaiano e Piscinola.

Il commento di Francesco Emilio Borrelli

“Bisognerà ricostruire la dinamica dell’incidente per verificare se ci siano stati errori umani e di quale natura o si tratta di un episodio slegato da errore umano. È qualcosa di molto grave, avrebbe potuto essere una tragedia.

La linea 1 della metropolitana è costantemente soggetta a guasti ma quando si tratta di mettere a repentaglio la vita dei cittadini si va ben oltre e quindi occorre capire con assoluta certezza cosa sia successo e individuare eventualmente le responsabilità e prendere provvedimenti molto accurati.” – ha dichiarato il Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto