Cronaca

Morte sul lavoro, un imprenditore schiacciato da una lastra di marmo

Incidente sul lavoro a Roccarainola, morto un uomo: è stato travolto e schiacciato da una lastra di marmo nella ditta

Dramma a Roccarainola dove un uomo è morto in un incidente sul lavoro. È accaduto nella mattinata di martedì 26 luglio, quando Giovanni De Sarno, il titolare di un’impresa per la lavorazione del marmo, è stato travolto e schiacciato da una lastra di marmo nella ditta dove lavorava come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Incidente sul lavoro, morto un uomo a Roccarainola 

Immediato ma inutile l’arrivo dei sanitari del 118 i quali non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo. Sul posto i carabinieri e il magistrato di turno della Procura di Nola che stanno cercando di ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto.

A perdere la vita, il 55enne Giovanni De Sarno, titolare della Agar marmi, azienda a conduzione familiare gestita con il fratello. Originario della frazione Gargani, da poco aveva iniziato la giornata di lavoro. Aveva salutato moglie e i tre figli prima dell’incidente sul lavoro.

Le indagini

I carabinieri della compagnia di Nola hanno posto sotto sequestro la sede della Agar marmi. Sono tutt’ora in corso le indagini al fine di ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto oltre che per appurare se all’interno dell’area fossero state rispettate tutte le norme in fatto di sicurezza sul luogo di lavoro. A collaborare con i militari anche gli operatori dell’Asl Na 3 Sud. Utili alla ricostruzione degli ultimi istanti della vita di Giovanni De Sarno anche le testimonianze degli operai presenti al momento della tragedia avvenuta intorno alle 10,30. Il corpo senza vita dell’imprenditore è stato trasportato al secondo Policlinico di Napoli dove nelle prossime ore sarà effettuata l’autopsia disposta dalla Procura di Nola.

Articoli correlati

Back to top button