Cronaca

Tragico incidente sulla statale 7/bis: un morto e due feriti

Incidente sulla statale 7/bis, un morto e due feriti a Caivano dopo lo scontro tra due autocarri ed un’autovettura,

Ancora un incidente mortale Caivano. Lungo la strada statale 7/bis “di Terra di Lavoro”, a causa di un incidente, la circolazione è rallentata in corrispondenza del chilometro 28,200, nel territorio comunale di Caivano, in provincia di Napoli.

Caivano, incidente mortale sulla statale 7/bis

Per cause in corso di accertamento, il sinistro – occorso sulla carreggiata in direzione di Villa Literno – ha coinvolto due autocarri ed un’autovettura, provocando il decesso di una persona ed il ferimento di altre due. Il personale della Polizia Stradale, del 118 e di Anas sono sul posto per gli interventi del caso.

Un morto anche sull’Asse Mediano

Si chiamava Pasquale d’Agostino l’uomo morto in un incidente avvenuto sull’asse Mediano, nel tratto che da Nola conduce a Villa Literno. Il 45enne, originario di Sant’Antimo, ma residente a Sant’Arpino, ha perso la vita in seguito all’ennesimo sinistro stradale avvenuto lungo l’Asse Mediano come riportato da TeleClubItalia.

D’Agostino si trovava sull’Asse mediano quando avrebbe accostato a causa di un guasto alla sua vettura. In quel frangente sarebbe stato travolto in pieno da un’auto in corsa. Un impatto violentissimo e rivelatosi fatale per il 45enne originario di Sant’Antimo. Immediato l’arrivo sul posto dei sanitari del 118 i quali non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo. Il dramma si è consumato nel territorio comunale di Castel Volturno.

Sul posto anche le forze dell’ordine per i rilievi del caso necessari alla ricostruzione dell’esatta dinamica del tragico incidente stradale. Il traffico è rimasto in paralisi per diverse ore, fino alla rimozione del veicolo incidentato. Sul caso è stata aperta una indagine dopo la morte di Pasquale d’Agostino, molto noto a Sant’Arpino dove lavorava presso un autolavaggio del posto.

Articoli correlati

Back to top button