Cronaca

Napoli, pauroso incidente nella notte: auto finisce contro un’impalcatura | Traffico deviato per due giorni

Incidente a Napoli, auto contro impalcatura: paura in Corso Umberto dove il traffico è stato chiuso e deviato

Attimi di paura a Napoli per un incidente avvenuto in Corso Umberto dove – la scorsa notte – un’automobile  ha impattato contro l’impalcatura di uno stabile di sette piani. L’impalcatura è stata fortemente danneggiata. La Protezione Civile, immediatamente intervenuta sul posto con la Polizia Locale ha disposto l’immediata chiusura al traffico del tratto di corso di Corso Umberto dall’incrocio con Via Mezzocannone fino a piazza Nicola Amore in entrambe le direzioni di marcia fino a quando non sarà messa in sicurezza la struttura che è di proprietà privata. Per le prossime 48 ore il traffico sarà deviato su percorsi alternativi

Napoli, incidente in Corso Umberto: auto finisce contro impalcatura

La dinamica del sinistro stradale è ancora tutta da chiarire. Fatto sta che un’automobile nella notte tra venerdì 24 e sabato 25 giugno è finita contro una impalcatura adiacente un edificio di corso Umberto I. Le forze dell’ordine hanno messo in sicurezza la zona chiudendo la strada al traffico. In questo modo hanno consentito anche di effettuare i rilievi del caso. Ad ogni modo, la chiusura della strada e la conseguente deviazione del traffico ha comportato non pochi disagi alla circolazione veicolare in uno dei punti nevralgici del traffico cittadino. Fortunatamente, non ci sarebbero feriti.

La dinamica dell’incidente

La vettura sarebbe arrivata da piazza Garibaldi e – nel tentativo di svoltare verso via Salvatore De Renzi – avrebbe sterzato bruscamente, finendo contro il ponteggio. L’impalcatura è rimasta fortemente danneggiata in seguito al violento impatto con l’automobile. Fortunatamente, si registrano solo danni al ponteggio ed alla vettura, mentre il conducente ne sarebbe uscito miracolosamente illeso.

Nella notte, subito dopo l’incidente, è intervenuta sul posto la Polizia Locale, col supporto della Protezione Civile; la circolazione veicolare potrà riprendere soltanto dopo la messa in sicurezza del ponteggio, che è di proprietà privata. Il traffico verrà deviato per le prossime 48 ore su percorsi alternativi.

Articoli correlati

Back to top button