Cronaca

Napoli, travolta da una moto di grossa cilindrata: 32enne muore in ospedale dopo tre giorni di agonia

È morta in ospedale dopo tre giorni di agonia la giovane donna di 32 anni che è stata investita da una moto di grossa cilindrata in via delle Repubbliche Marinare a Napoli. La 32enne, di origine cinese, fu ricoverata in gravissime condizioni all’Ospedale del Mare.

Investita da una moto a Napoli: giovane donna morta in ospedale

L’incidente si è verificato il 17 maggio, intorno alle ore 9 in via delle Repubbliche Marinare a Napoli. Secondo le prime ricostruzioni, la 32enne, stava attraversando la strada, sembrerebbe al di fuori delle strisce, quando venne travolta da una moto Honda, condotta da un 27enne.

L’impatto è stato violentissimo e la donna è stata sbalzata a diversi metri di distanza. Le sue condizioni sono apparse da subito critiche a causa dei gravi traumi riportati in seguito all’incidente. I sanitari del 118 accorsi sul posto hanno trasferito la 32enne in codice rosso all’Ospedale del Mare, dove è stata ricoverata in prognosi riservata. Dopo tre giorni di agonia il suo cuore ha smesso di battere.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio