Incubo meningite a Castellammare: ricoverati due neonati in poche ore

Entrambi i piccolissimi manifestavano i sintomi di una sepsi da meningococco quando sono arrivati al pronto soccorso dell'ospedale stabiese

 

Due neonati, di soli tre mesi uno e l’altro di 40 giorni, sono stati ricoverati all’ospedale San Leonardo di Castellammare per una sospetta meningite. Entrambi i neonati manifestavano i sintomi di una sepsi da meningococco quando sono arrivati al pronto soccorso dell’ospedale stabiese nel corso della giornata di ieri.

Due casi di meningite a poche ore di distanza

Tutto è successo nel giro di poche ore. Al Pronto Soccorso del nosocomio stabiese è prima giunta una coppia di Pimonte con il loro piccolo di appena 3 mesi colpito da febbre alta. Dopo le immediate analisi avviate da medici dell’ospedale è arrivata la terribile notizia: il piccolo è risultato positivo ai test da meningite.

I due bambini sono stati ricoverati nel reparto di neonatologia ed è scattato il protocollo per evitare eventuali contagi. I piccoli sono uno di Castellammare e l’altro di Pimonte. Disposte le analisi del caso per capire se si tratti di una forma infettiva. Alta l’allerta in tutto il personale del nosocomio.

 

TAG