Cronaca

Influenza, in Campania è boom di casi tra i più piccoli

NAPOLI. È boom di casi di influenza in Campania, in particolare tra i più piccoli: lo riporta il quotidiano Il Mattino.

I numeri

Stando a quanto si è appreso, la curva di sviluppo delle sindromi influenzali continua la sua ascesa in tutta Italia dopo aver superato, a fine dicembre, il giro di boa del valore soglia di 2,57 casi per mille assistiti (che segna la svolta per l’inizio del periodo epidemico vero e proprio).

In Campania se per gli adulti e gli anziani non si registrano ancora particolari punte epidemiche (anche grazie alla maggiore aderenza alla campagna vaccinale conclusa il 31 dicembre) a preoccupare è la situazione sul fronte pediatrico. Secondo i dati della rete Influnet, al di sotto dei cinque anni si osserva un’incidenza molto alta, superiore a quella delle medie stagionali (che ha raggiunto i 18,9 casi per mille assistiti) con afflussi record nei reparti pediatrici. In notevole aumento (con un’incidenza stimata pari a 12,6 casi per mille) anche le visite per i ragazzini tra 5 e 14 anni, con decine di richieste di interventi domiciliari e in ospedale. Il numero di casi pediatrici stimati in questa settimana supera il migliaio, per un totale, dall’inizio della sorveglianza, di oltre 100mila casi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button