Inseguimento tra Calvizzano e Marano di Napoli, denunciato minorenne

carabinieri

Non si ferma all'alt dei carabinieri e ne scaturisce un inseguimento per le strade di Calvizzano e Marano di Napoli: denunciato un minorenne

CALVIZZANO/MARANO DI NAPOLI. Non si ferma all’alt dei carabinieri e ne scaturisce un inseguimento per le strade di Calvizzano e Marano di Napoli: la folle corse dell’autovettura, una Fiat 500 con targa bulgara, si è conclusa nel centro storico di Marano, contro i paletti di corso Vittorio Emanuele. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

Inseguimento tra Calvizzano e Marano, denunciato

I carabinieri hanno intimato l’alt al guidatore ma questi – un minore, in macchina con altri due minori – non si è fermato. L’inseguimento si è protratto tra Calvizzano e Marano di Napoli per poi concludersi in corso Vittorio Emanuele.

I militari dell’Arma hanno intercettato i ragazzi e il guidatore è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale. I carabinieri, negli ultimi giorni, hanno intensificato i controlli sulle autovetture con targhe straniere, molte delle quali risultate non in regola.

TAG