Cronaca

Inseguimento da film sulla Tangenziale, arrestati due 14enni di origine rom

Sono stati trasferiti presso il centro di prima accoglienza dei Colli Aminei in attesa di giudizio

Inseguimento da film sulla Tangenziale di Napoli: i carabinieri questa notte, martedì 28 giugno 2022, hanno arrestato due 14enni, di origine rom e residenti nel campo nomadi di Caivano, per tentato furto, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Inseguimento sulla Tangenziale di Napoli: arrestati due 14enne

I carabinieri questa notte hanno arrestato per tentato furto, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale due 14enni di origine rom e residenti nel campo nomadi di Caivano.

Era l’una di notte quando gli agenti stavano percorrendo via Terracina a Fuorigrotta ed hanno notato una vettura in sosta col passeggero in auto e l’autista fuori, accanto ad un’altra auto identica alla sua.

Scintille e retromarcia

Alla vista dei militari, il ragazzo è partito in corsa. Ne è nato un inseguimento da film. Scintille e retromarcia, fino alla Tangenziale presa in direzione Pozzuoli.

Solo grazie all’esperienza dei carabinieri il peggio è stato evitato. Una gazzella ha superato la Punto mentre l’altra auto dei colleghi rimaneva attaccata dietro, così da creare una barriera. I due non hanno quindi potuto fare altro che fermarsi.

L’arresto

I militari hanno scoperto che si trattava di due minorenni di 14 anni: sono stati trasferiti presso il centro di prima accoglienza dei Colli Aminei. Per uno dei carabinieri un trauma contusivo-distorsivo del quarto dito della mano destra.

Articoli correlati

Back to top button