Curiosità

Inter-Juventus 2-3, quante emozioni nel derby d’Italia

Un derby d’Italia che resterà nella storia. A prescindere dai verdetti che questo finale di stagione consegnerà ai posteri. A San Siro Inter-Juventus termina 2-3. I bianconeri, che sembravano avere la partita in pugno al quarto d’ora (grazi al vantaggio firmato Douglas Costa e all’espulsione di Vecino al 15′) rischiano di perdere la partita e, di conseguenza, il sorpasso in testa alla classifica. Nel finale, però, succede di tutto.

Inter-Juventus 2-3, la partita

La partita del Meazza si mette subito in discesa per gli uomini di Allegri: Douglas Costa la sblocca al 13′, due minuti dopo l’Inter resta in dieci.

Nella ripresa Icardi e un autogol di Barzagli ribaltano clamorosamente il risultato. Negli ultimi minuti, dall’87’ all’89’, la Juve porta a casa i tre punti grazie ai gol di Cuadrado e Higuain.

Il Napoli ora è chiamato a vincere domani a Firenze per non perdere il distacco dalla vetta.

Per la cronaca completa di Inter-Juventus continua a leggere…

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button