Cronaca

Interviene a “Non è l’arena” Arturo, il 17enne accoltellato

 NAPOLI. Interviene a “Non è l’arena” su La7 Arturo Puoti, il 17enne accoltellato in via Foria lo scorso 18 dicembre. Affiancato dai genitori, il giovane ha parlato in collegamento dal divano di casa, dimostrando di essersi ripreso molto bene.

Le dichiarazioni

Molto lucidamente, Arturo ha dichiarato: «Ai ragazzi vittima, come me, di violenza ingiustificata, dico di guardare avanti e lasciarsi tutto alle spalle», citando poco dopo la Bibbia: «Nostro Signore dice di perdonare i nostri carnefici ma nello stesso libro c’è scritto “Occhio per occhio dente per dente”. Devo ancora decidermi in tal senso, non so se perdonare».
«Non mi so spiegare i motivi del gesto», ha concluso Arturo, ringraziando tutti coloro che nei giorni scorsi hanno manifestato per lui contro la violenza.

Ha parlato poi Maria Luisa Iavarone, madre del giovane, la quale auspica che le amare vicende del 18 dicembre «diventino una occasione di riflessione civile. Non vogliamo che Arturo venga accoltellato una seconda volta».

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button