Cronaca

Lancia sassi contro l’ex e la insegue fino alla caserma dei carabinieri: arrestato

Ischia, sassi contro l'ex fidanzata: arrestato 31enne | La donna è riuscita a fuggire da casa e con il figlio in braccio

Shock ad Ischia dove un uomo è stato arrestato dopo aver lanciato sassi contro l’ex fidanzata. Il 31enne aveva da tempo atteggiamenti persecutori nei confronti della donna, madre di un bambino di un anno.

Ischia, sassi contro l’ex fidanzata: uomo arrestato

Ieri, domenica 6 marzo, si è recato davanti all’abitazione della donna, a Ischia, e ha iniziato a inveire. Non contento, ha iniziato a scagliare sassi contro l’appartamento mandando in frantumi i vetri di alcune finestre, mentre dentro casa c’erano sia l’ex compagna che il bambino.

La fuga e l’arresto

La donna è riuscita a fuggire da casa e con il figlio in braccio ha iniziato a correre verso la caserma dei carabinieri. L’uomo l’ha inseguita fino all’ingresso della caserma dove sono intervenuti i carabinieri, allertati dalle richieste di aiuto della donna. Il 31enne è stato arrestato con l’accusa di atti persecutori e maltrattamenti.

Articoli correlati

Back to top button