Cronaca

Ladro di smartphone all’Università: arrestato 24enne

NAPOLI. I poliziotti dell’ufficio prevenzione generale hanno arrestato Giongo Bamba, 24enne, cittadino senegalese, irregolare, accusato di rapina impropria.

L’arresto vicino l’Università L’Orientale

Durante il servizio di controllo del territorio nel centro storico, gli agenti hanno notato un cittadino extracomunitario, che, mentre era rincorso da un giovane, si disfaceva di un cellulare smartphone di marca Huawei nei pressi dell’Università L’Orientale.

Dopo avere bloccato il cittadino senegalese, i poliziotti hanno accertato che lo stesso poco prima, in via San Giovanni Maggiore a Pignatelli, aveva sfilato dalla tasca di un giovane il cellulare e che, dopo essere stato scoperto, per guadagnarsi la fuga aveva preso tra le mani una bottiglia di vetro minacciando il  proprietario dello smartphone, che lo stava rincorrendo.

Effettuando un ulteriore controllo all’interno della tasca del giubbotto indossato da Giongo, gli agenti hanno rinvenuto anche un iPhone modello 6S di colore rosa/bianco.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button