Cronaca

Napoli, baby gang lancia oggetti contro poliziotti e li fanno indietreggiare

Lancio di oggetti alla polizia Napoli. L’episodio è avvenuto nella giornata di ieri nel Borgo Sant’Antonio Abate, dove gli agenti di Polizia sono stati costretti a difendersi con gli scudi dal lancio di oggetti da parte di un gruppo di ragazzini.

Lancio di oggetti alla polizia Napoli

“Un assalto in piena regola” lo ha definito Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei verdi che ha diffuso il video online. I giovani stavano preparando la legna per il tradizionale falò della notte di Sant’Antonio. Sorpresi dagli agenti hanno reagito lanciando oggetti ed esplodendo petardi.

La denuncia

Borrelli ha tuonato: “Occorre fermarli, cresciuti in ambienti criminali siano tolti alle famiglie e rieducati nei luoghi giusti. Questi messaggi non possono passare, non possono essere consentiti bisogna rispondere con severità. Alcuni territori non sono agglomerati urbani bensì polveriere a cui va sottratta la miccia. I ragazzini di Borgo Sant’Antonio Abate hanno dato un assaggio di quanto pericolose possano essere le baby gang”.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto