Cronaca

Lenovo ritirati, la precisazione: “Potenziali incendi”

NAPOLI. Riceviamo e pubblichiamo una nota dell’azienda Lenovo in merito al ritiro, annunciato nei giorni scorsi, di un modello di notebook dal mercato.

Dichiarazione di Lenovo sul richiamo di ThinkPad X1 Carbon

In collaborazione con la U.S. Consumer Product Safety Commission (CPSC), Lenovo sta mettendo in atto un’azione di richiamo volontaria di un lotto di laptop ThinkPad X1 Carbon di quinta generazione prodotti fra dicembre 2016 e ottobre 2017. Lenovo ha valutato che un numero limitato di macchine possa contenere una vite non correttamente avvitata che potrebbe danneggiare la batteria causando surriscaldamenti, con un potenziale rischio di incendio.

Nell’interesse della sicurezza dei propri clienti, con effetto immediato, Lenovo offre verifiche gratuite su tutti i laptop ThinkPad X1 Carbon interessati, prodotti tra le date indicate sopra.

I dettagli del richiamo sui ThinkPad X1 Carbon di quinta generazione sono disponibili qui: https://support.lenovo.com/X1C_5GEN_RECALL

Comunicato U.S. Consumer Product Safety Commission: https://www.cpsc.gov/Recalls/2018/Lenovo-Recalls-ThinkPad-Laptops-Due-to-Fire-Hazard

La sicurezza dei clienti è la nostra priorità. Siamo spiacenti per qualsiasi inconveniente che questa azione di richiamo possa causare.


LENOVO, NOTEBOOK RITIRATO DAL MERCATO

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button