Cronaca

Il liceo Francesco Grandi di Sorrento riconosciuto come “istituto raro”

SORRENTO. Il sindaco della Città Metropolitana di Napoli, Luigi De Magistris, ha deliberato di concedere l’autonomia al liceo artistico musicale Francesco Grandi di Sorrento e di riconoscere lo status di “indirizzo raro” alla storico istituto.Il provvedimento, adottato ieri l’altro, accoglie la richiesta avanzata da tempo dall’amministrazione comunale di Sorrento di dotare di autonomia amministrativa, didattica ed organizzativa l’antica istituzione.

Le dichiarazioni del sindaco

«Finalmente, dopo tante battaglie, siamo riusciti ad ottenere un risultato che porterà grandi benefici ad una scuola che ha formato intere generazioni di artigiani – ha commentato il sindaco, Giuseppe Cuomo – La decisione rientra nell’opera di razionalizzazione della rete dell’istruzione locale, finalizzata ad ottimizzare la dimensione delle istituzioni scolastiche di competenza, nonché la distribuzione di un’offerta formativa omogenea negli istituti e sul territorio».

La storia

L’istituto Francesco Grandi ha una storia particolarmente radicata sul territorio. Fondato nel 1885, ha contribuito alla valorizzazione e alla conservazione della tarsia sorrentina, prima di avviare un corso di studi ad indirizzo musicale. Si tratta di un polo per le diverse abilità e sede di centro risorse territoriali per l’incremento dell’offerta formativa.

Articoli correlati

Back to top button