Litiga con i vicini e spara in aria, arrestato a Marigliano

pompei-suicidio-carabiniere

I carabinieri della stazione di Marigliano hanno arrestato Amato Saverio, un 27enne del luogo già noto alle forze dell'ordine

MARIGLIANO. I carabinieri della stazione di Marigliano hanno arrestato Amato Saverio, un 27enne del luogo già noto alle forze dell’ordine. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

Aggredisce i vicini e spara, arrestato

Per futili motivi aveva aggredito alcuni vicini (un 76enne, un 51enne, una 49enne e una 63nne tutti residenti in via Montesanto) e aveva esploso 2 colpi d’arma da fuoco in aria prima di dileguarsi per le vie limitrofe.

I militari, intervenuti a seguito di richiesta di aiuto al 112, hanno intercettato e bloccato Amato e trovato la pistola, una semiautomatica calibro 9 con matricola abrasa. L’arrestato è stato tradotto a Poggioreale.

TAG