Cronaca

Ristoranti controllati a Pozzuoli, tensioni con i vigili

Tre locali chiusi e multati a Pozzuoli per violazioni anti Covid. Non sono mancati momenti di tensione tra agenti e clienti

Tre locali pubblici, due ristoranti della litoranea via Napoli ed un lounge bar in via Campana a Pozzuoli, sono stati multati e due di questi chiusi dalla polizia municipale per il mancato rispetto delle norme anti Covid. I controlli della municipale, svolti nella giornata di ieri, sabato 1 maggio, hanno permesso di scoprire che in uno dei ristoranti della litoranea veniva ospitata gente nelle sale interne senza tener conto delle norme anticontagio e senza l’adeguata e corretta areazione degli ambienti.

Covid, locali chiusi e multati a Pozzuoli

Decretata una multa di 400 euro per il titolare e la chiusura della struttura per 48 ore. Non sono mancati momenti di tensione tra gli agenti della municipale ed alcuni avventori, quando è stato richiesto il rispetto della normativa. In serata il controllo in un locale di via Campana faceva scoprire che al ‘chiuso’ cinquanta persone venivano ospitate senza regole. Immediatamente scattavano le sanzioni: locale sgombrato, ammenda di 800 euro, per l’aggravante di assembramento e chiusura di due giorni.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button