Cronaca

Pellegrini e Loreto Mare, niente ticket e niente anestesisti, il commento di Noi contro la malasanità

Lo avevamo detto qualche giorno fa, ora anche del gruppo Noi contro la malasanità arriva il comunicato delle difficoltà alle quali andranno incontro gli utenti del Loreto Mare e dell’ospedale Pellegrini di Napoli.

Pellegrini e Loreto Mare, niente ticket e niente anestesisti

Ciro Verdoliva aveva comunicato che in periodo estivo l’utenza dell’Asl Napoli 1 non avrebbe avuto problemi per i servizi sanitari.

Invece all’ospedale Pellegrini da 12 agosto al 2 settembre sarà chiuso il centro prelievi e il centro ticket costringendo i cittadini a pagare in farmacia con l’aggiunta del costo di 2 euro.

Al Loreto Mare, invece, dopo una nota del capo degli anestesisti, è stato comunicato che dal oggi al 18 agosto non sarà possibile  procedere agli interventi per fratture per mancanza di personale, in particolare proprio degli anestesisti.

Scrivono dal gruppo Noi contro la malasanità:

«Questo ci pare molto grave. Facciamo appello urgente al direttore generale dell’Asl per intervenire al Pellegrini e al Loreto Mare perché le persone che si fanno male o hanno bisogno di prelievi non possono aspettare fino al 18 agosto o fino a settembre».

Articoli correlati

Back to top button